mercoledì 12 aprile 2017

Intimità

 
 



  ...il gioco dei segreti, degli occhi addolorati, dei nostri abbracci muti...

2 commenti:

  1. Una canzone a dir poco "lugubre"...

    RispondiElimina
  2. Dipende- come ogni altra cosa - dai punti di vista. Che peraltro sono tutti egualmente leciti ( se non condivisibili ). Che comunque " nulla di ciò che è umano mi è estraneo " , l'ho dichiarato - a grandi lettere - sin dall'esordio , anzi, dal sottotitolo.

    RispondiElimina